mercoledì 26 aprile 2017

Vicoli di memoria - Mostra per il 25 Aprile 2017 al santuario di Vicoforte Mondovì

Nel week-end del 25 aprile appena trascorso, assieme ad alcuni amici e grazie alla collaborazione della Biblioteca civica di Vicoforte Mondovì, abbiamo organizzato una piccola mostra di materiale risalente alla seconda guerra mondiale.
Per chi non ha potuto venire a trovarci condivido alcune immagini della mostra.
Chiedo scusa per la loro qualità ma i vetri e l'illuminazione non mi hanno permesso di fare meglio.

Vicoli di memoria - Mostra per il 25 Aprile 2017 al santuario di Vicoforte Mondovì


Vicoli di memoria - Mostra per il 25 Aprile 2017 al santuario di Vicoforte Mondovì

Vicoli di memoria - Mostra per il 25 Aprile 2017 al santuario di Vicoforte Mondovì

Vicoli di memoria - Mostra per il 25 Aprile 2017 al santuario di Vicoforte Mondovì

Abbiamo allestito la mostra con 4 teche poste al centro a creare un percorso storico partendo dal ventennio fascista per arrivare alla resistenza e al 25 Aprile.
Intorno abbiamo disposto delle fotografie del comune che ci ha ospitato con militari del luogo. Alternate a manichini che indossavano le divise dei vari attori che parteciparono alle lotte partigiane di queste zone, camice nere, divisione monterosa, ss e partigiani garibaldini.

gil oro alla patria fede africa aoi etiopia love you anello alpini mussolini gaf fregio pentagonale pnf

Teca contenente materiale precedente alla guerra; materiale di propaganda, fedi oro alla patria, qualche pezzo della campagna d'Etiopia, una medaglia della G.A.F. (Guardia alla frontiera) e alcuni fregi pentagonali da bustina o adrian.

11 armata campagna albania grecia jugoslavia russia fronte alpino occidentale scudetti da braccio cosseria monviso tridentina cuneense croce di ferro ghiaccio

Qua siamo durante la guerra, sono presenti alcune medaglie della campagna di Albania Grecia e Jugoslavia,  del fronte alpino occidentale e alcune della campagna di Russia.

internato militare imi gavetta galliano giorgio forchetta re regio esercito bossolo 91 trech art arte da trincea

Questa teca invece vuole rappresentare gli internati militari che per un motivo o per l'altro finirono nei campi di lavoro tedeschi. 

bossoli mg 42 34 151 cal .50 browning gladi rsi divisione monterosa viva la morte piastrina ss in bocca al lupo

Infine l'ultima teca che rappresentava i due fronti contrapposti, i partigiani a sinistra e i combattenti della RSI o delle SS a destra.

Infine un video realizzato durante la manifestazione da Ettore Poggi che ringraziamo.


Grazie a tutti quelli che sono passati, abbiamo notato come sia necessario ricordare e come i giovani stiano ad orecchie aperte quando qualcuno gli racconta la storia davanti a qualcosa di diverso da un libro. Speriamo di riuscire a rifarla l'anno prossimo e siamo aperti a nuove idee, nel nostro piccolo ci riteniamo molto soddisfatti.
Ancora grazie.

Come sempre un piccolo click sulle pubblicità a fianco o sotto è molto gradito.




sabato 15 aprile 2017

Colori in bianco e nero - Monte Alpet

Ieri ho fatto una veloce gita sul Monte Alpet vicino a San Giacomo di Roburent, montagna della mia infanzia, mille ricordi, ogni angolo ricorda qualcosa.
Lo conosco come le mie tasche e ogni volta che ci vado mi premia regalandomi un momento indimenticabile.
Ieri c'era una fioritura di narcisi selvatici incredibile, un mare di fiori gialli.
Spettacolare, nulla da aggiungere.
Ora la foto, il colore immaginatelo.
(foto ottenuta unendo 4 scatti del sony xperia e lavorata coi filtri nik collection)
Come sempre versione in alta definizione su 500px o flickr.